Villa Mazzarosa

NIK_3969Villa Mazzarosa di Segromigno in Monte è una dimora storica che risale ai primi anni del XVII secolo. Interessante esempio di architettura dell’epoca, la villa è facilmente raggiungibile seguendo la strada che dalla vicina città di Lucca conduce verso Pescia (via Pesciatina) e voltando da questa in direzione Segromigno in Monte. La località è immersa piacevolmente nella natura verdeggiante delle Colline Lucchesi del Comune di Capannori e, al contempo, si trova a breve distante dello storico cerchio murario della bellissima Lucca. Non a caso, infatti, la zona è ricca di altri splendidi esempi di dimore storiche.

Davvero notevole per estensione e varietà di piante, alcune delle quali rarissime, il Parco di Villa Mazzarosa appare in tutta la sua bellezza a coloro che ne varcano il cancello, offrendo angoli suggestivi e inaspettati scorci tra alberi plurisecolari altissimi e bellissime piante di camelia.

separatore_home

Villa Mazzarosa, location ideale per l’organizzazione di eventi, meeting e convegni

Villa Mazzarosa resta aperta al pubblico solo in occasione di importanti manifestazioni come per esempio “Ville in Fiore” o durante lo  svolgimento di eventi, convegni e congressi che vengono organizzati in questa location davvero unica. La villa, infatti, disponendo di ampie sale e del giardino limitrofo, è adatta a tutti i tipi di eventi. Perseguendo l’impronta data da Antonio Mazzarosa, uomo politico e di grande cultura dell’Ottocento, gli attuali proprietari si adoperano con grande dedizione per mantenere e preservare la proprietà al fine di onorare le memorie della famiglia cercando di dare alla villa una connotazione di luogo dove fare cultura con concerti, convegni e mostre. L’aspetto attuale del parco e della villa è il risultato delle opere apportate ai primi dell’ Ottocento da Antonio Mazzarosa e si sono conservate pressoché immutate nei secoli essendo l’unica villa della Lucchesia ancora di proprietà della famiglia che la costruì, in quanto pervenuta all’attuale proprietaria Barbara Maria Mac Neil in Silvestrini, nipote diretta della Marchesa Elena Mazzarosa Devincenzi in Cenami, per successione ereditaria.

separatore_home

Ospiti illustri nella storia di Villa Mazzarosa

Stemma-2Nel corso dei secoli la Villa Mazzarosa ha ospitato personaggi illustri come il Cardinale di Boulogne nel 1691, il Duca di Chinon, ambasciatore del re di Francia a Roma, e al tempo del Ducato di Lucca e del Principato di Toscana Dame e Cavalieri. Più recentemente fu visitata da Giacomo Puccini e ne è testimonianza il libretto della “Tosca” firmato dal Maestro stesso nel 1911 dedicato “alla marchesina Elena Mazzarosa” e dalla Regina madre d’Inghilterra, Elisabetta, in occasione di una sua visita a Lucca.

separatore_home

Ti piace Villa Mazzarosa? Dillo su Twitter! Grazie.

Clicca semplicemente qui sotto per condividere il tuo gradimento

Adoro questa antica dimora storica lucchese e il suo splendido parco! #villamazzarosa

separatore_home

Siamo presenti anche sui portali web:

 

Villa Mazzarosa si trova anche sul portale internet "Associazione delle Ville e Palazzi Lucchesi"

Villa Mazzarosa sul portale Associazione Ville e Palazzi Lucchesi

Villa Mazzarosa aderisce all'annuale manifestazione Ville In Fiore

Villa Mazzarosa aderisce all’annuale manifestazione del Comune di Capannori “Ville In Fiore”   – villeinfiore.com

 

 

Sabato 17 settembre ECOndiVISIONI – Arte, New Economy & Food

Villa Mazzarosa è Orgogliosa di ospitare ECOndiVISIONI – Arte, New Economy & Food, evento unico nel suo genere. Il concept consiste in una mostra d’arte curata da Hoola Hop Agency, che ci presenta l’artista lucchese Andrea Perelli. In seguito la...
continua...

Vuoi soggiornare nei dintorni?

Per un soggiorno o vacanza da trascorrere in pieno relax tra le verdi colline dell’entroterra lucchese, la proprietà offre la possibilità di permanenza presso una propria struttura abitativa: I Poderi “Piano di Casciana” . Cliccando qui sotto potrete prendere visione delle opportunità ricettive e ricevere le dovute informazioni.

Vai al sito dei poderi "Piano di Casciana"

Share This: